Wednesday, December 31, 2008

GAZA

Il mio augurio per il 2009 e' che arrivi un po' di pace in Medio Oriente ma la vedo dura.
Speravo che almeno Obama dicesse qualcosa a Israele riguardo i bombardamenti su Gaza, invece anche lui zitto come una tomba, e' impegnato a rinforzarsi i bicipiti alle Hawaii.
Sembra che Israele si possa permettere tutto, in culo alla convenzione di Ginevra, alle risoluzioni ONU etc...
Ma non c'e' proprio nessuno che abbia il coraggio di dire BASTA!!!

Monday, December 29, 2008

INTERVALLO

In attesa del nuovo anno godetevi questa chicca:


Saturday, December 27, 2008

Berlusconi vai via!

( foto by Nela.Lazarevic in flickr.com)

Leggo sul Corriere online che Berlusconi, riguardo alle intercettazioni, ha detto che se pubblicano le sue telefonate cambia paese.

Vi prego giornalisti, qualcuno faccia questo grande favore all'Italia!

Israele attacca la striscia di Gaza

Mi dispiace, avrei voluto lasciar fuori dal blog questo tipo di notizie, ma sono troppo arrabbiata per quello che sta accadendo in Gaza.
Israele non si smentisce, io non lo reggo piu' e mi indigno ancora di piu' pensando che l'occidente non fa nulla.
Qualcuno deve dire basta al governo di Israele.


Friday, December 26, 2008

Calendario per ossessivi


Per quelli sempre in ritardo, quelli del regalo dell'ultimo momento; per quelli che hanno qualche amico ossessivo.
Ecco il regalo ideale, il calendario fatto con la plastica da pacchi, quella con le bolle che a tutti ci piace schiacciare fino a diventare un'ossessione :-)
Pero' mi raccomando, non va schiacciato tutto l'anno appena ricevuto il regalo, se e' possibile un giorno per volta :-)
Buon Anno!!

Tuesday, December 23, 2008

Buone Feste!

Buon Natale a grandi e piccini:

Saturday, December 20, 2008

Doggie day care



Oggi ho letto su una rivista allegata al quotidiano locale una pubblicita' che mi ha fatto indignare e non poco.
Premetto che amo gli animali e che penso vadano trattati bene e curati in caso si ammalino, penso anche che vada punito chi li maltratta . Ma quando si esagera e si trattano meglio degli umani allora non ci sto.

La pubblicita' riguarda una casa di soggiorno per cani, ecco cercando di tradurre correttamente cosa dice:

Doggie Day Care

*Stanze per giocare e socializzare

* Suites VIP private con grandi televisori piatti

* Telecamere con immagini in tempo reale

* Passeggiate sulla spiaggia

Estetica:

* Tagli del pelo personalizzati

* Spazzolature

* Pedicure

* Massaggi

* Spazzolatura denti


Non so quanto costi il soggiorno ma di sicuro non poco e con i chiari di luna che abbiamo, leggo tutto  questo come un insulto alla povera gente, a chi ha perso la casa, il lavoro, ai precari etc......


Friday, December 19, 2008

Notizie bizzarre





Un uomo cinese, che si pensava essere stato colpito da un fulmine, in realta' e' stato ucciso da un piccolo razzo sparato da una stazione meteo.





Il corpo di Wang Diange e' stato trovato tra le rovine di una casa dove stava soprintendendo la veglia di un funerale, dopo che i parenti del morto hanno sentito una forte esplosione che ha letteralmente portato via il tetto della casa.

Siccome era in corso un forte temporale, hanno pensato che la casa, e in particolare il sig. Wang, fosse stato colpito da un fulmine. La polizia e' arrivata alle stesse conclusioni.

Ulteriori indagini sono state fatte pochi giorni dopo il funerale del sig. Wang, quando il suo corpo messo a cremare, e' esploso in modo spettacolare sfondando le porte del forno crematorio.

Una volta spento il fuoco, il solo indizio e' stato il ritrovamento di un piccolo contorto pezzo di metallo che pareva essere cio' che restava di una vite. Inizialmente non si riusciva a capire cosa fosse, sebbene fosse stato notato un numero di serie militare. Dopo una lunga indagine si e' arrivati alla conclusione che il pezzetto di metallo fosse parte del rivestimento di un proiettile.

Si e' poi scoperto che il giorno del disastro, la locale stazione meteo aveva sparato piccoli razzi nell'atmosfera per far smettere la grandine e evitare che fosse rovinata la raccolta del tabacco. Uno dei razzi non e' esploso, ha colpito la casa ed e' finito nel corpo del sig. Wang. La cosa non era stata notata subito per le terribili condizioni del corpo.

Oggi, a tre anni dal fatto, la famiglia Wang ha ricevuto dalla stazione meteo 80.000 yuan, pari a circa 8000 sterline, come compenso della morte del congiunto.





London Telegraph

Wednesday, December 17, 2008

Tuesday, December 16, 2008

Notizie bizzarre

( Calle de Saltillo capital de Coahuila )



Esperto di rapimenti rapito nel Messico del Nord.



Sembra una barzelletta ma e' realmente accaduto.

Il New York Times scrive che un esperto di rapimenti e' stato rapito da uomini armati, la scorsa settimana, dopo che aveva finito d'insegnare a un seminario nel Messico del nord su come evitare i rapimenti.
Il consulente, l'americano Felix Batista, 55 anni, che ha risolto piu' di 100 casi di rapimenti, e' stato rapito fuori da un ristorante a Saltillo.
L' FBI e le autorita' messicane stanno lavorando sul caso.
Mi chiedo se, una volta liberato, il sig. Batista dara' meno lezioni sull'argomento o invece ne approfittera', sfruttando l'esperienza personale, per dare consigli piu' appropriati.

Poesia




La notte lava la mente


Poco dopo si è qui come sai bene,
fila d'anime lungo la cornice,
chi pronto al balzo, chi quasi in catene.

Qualcuno sulla pagina del mare
traccia un segno di vita, figge un punto.
Raramente qualche gabbiano appare.

Mario Luzi




Sunday, December 14, 2008

AHAHAHAH!!!!

Un coraggioso giornalista iracheno tira le scarpe a Bush......

Ah, che ridere!! Che soddisfazione deve essere stata per il giornalista.



Saturday, December 13, 2008

13 Dicembre: Santa Lucia


Santa Lucia il giorno piu' corto che ci sia.... detto famoso ma un po' impreciso. Il giorno piu' corto dell'anno e' il 21 0 22 dicembre quando si verifica il solstizio d'inverno.
Sembra pero' che in origine, prima che papa Gregorio XIII riformasse il calendario ( 1582) e si passasse direttamente dal 4 al 15 di ottobre, il solstizio invernale cadesse proprio il 13 dicembre.
Lucia e' una santa siciliana del quarto secolo, e' considerata protettrice della vista, degli elettricisti e degli scalpellini. In alcune regioni del nord Italia esiste una tradizione dove la santa e' considerata omologa di Babbo Natale, Gesu' Bambino e Befana e porta regali ai bambini.

In Svezia e' venerata sia dalla chiesa cattolica che da quella luterana. Esiste una tradizione molto popolare nelle famiglie svedesi, la figlia maggiore veste per l'occasione un lungo abito bianco legato in vita da una cintura rossa e porta in testa una coroncina di foglie con sette candele per vedere nel buio. Le sorelle, che indossano una camicia bianca, simboleggiano le stelle. I maschi indossano cappelli di paglia e portano lunghi bastoni decorati di stelline. La bambina vestita come Santa Lucia sveglia gli altri membri della famiglia e serve loro i biscotti cucinati il giorno precedente.

AUGURI A TUTTE LE LUCIA!!!

Friday, December 12, 2008

Deshabillez-moi

Una splendida e sensuale Juliette Greco che canta, a me pare anche con una certa ironia, la famosissima Deshabillez-moi






Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Oui, mais pas tout de suite, pas trop vite

Sachez me convoiter, me désirer, me captiver

Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Mais ne soyez pas comme, tous les hommes, trop

pressés.

Et d´abord, le regard

Tout le temps du prélude

Ne doit pas être rude, ni hagard

Dévorez-moi des yeux

Mais avec retenue

Pour que je m´habitue, peu à

peu...

Déshabillez-moi,

déshabillez-moi,

Oui, mais pas tout de suite, pas trop vite

Sachez m´hypnotiser, m´envelopper, me capturer

Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Avec délicatesse, en souplesse, et doigté

Choisissez bien les mots

Dirigez bien vos gestes

Ni trop lents, ni trop lestes, sur ma peau

Voilà ça y´est, je suis

Frémissante et offerte

De votre main experte,

allez-y...

Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Maintenant tout de suite, allez vite

Sachez me posséder, me consommer, me consumer

Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Conduisez-vous en homme

Soyez l´homme...

Agissez!

Déshabillez-moi, déshabillez-moi

Et vous...

déshabillez-vous!

Thursday, December 11, 2008

Arriva il Natale! 2




Quando si dice l'esagerazione! Ho scattato queste foto nel pomeriggio nella mia strada. E dovreste vedere la stessa casa per Halloween; roba da matti.

Wednesday, December 10, 2008

Arriva il Natale!




Non era proprio Babbo Natale quello che stava arrivando a St. Louis....

Un uomo e' stato trovato stamattina incastrato in un camino del monte di pieta'. La polizia ha detto che si tratta di un ladro ed e' stato arrestato dopo tre terribili ore passate senza potersi muovere in nessuna direzione. . Alla fine sono riusciti a rompere alcuni mattoni e liberarlo. La polizia non ha rilasciato il nome dell'uomo.

Monday, December 8, 2008

Troppo ganzo!

Non volevo mettere un altro video di seguito ma questo e' troppo ganzo. E' un collage tra una intercettazione fatta a Berlusconi e un pezzetto di uno dei famosi scherzi fatti a Magnotta.
A proposito, chi non lo conosce, metta Mario Magnotta nella ricerca in YouTube e guardi lo scherzo della lavatrice. E per saperne di piu' puo' andare a questo sito:

http://www.alessandrorea.it/cartellasalvaguai/mario_magnotta_lavatrice.htm




Friday, December 5, 2008

Il mio primo video!

Sto imparando a usare moviemaker e questo e' il mio primo video.


Tuesday, December 2, 2008

Una bella poesia per oggi.



Alla vita



La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
come fa lo scoiattolo, ad esempio,
senza aspettarti nulla
dal di fuori o nell'al di là.
Non avrai altro da fare che vivere.
La vita non è uno scherzo.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che messo contro un muro, ad esempio, le mani legate,
o dentro un laboratorio
col camice bianco e grandi occhiali,
tu muoia affinché vivano gli uomini
gli uomini di cui non conoscerai la faccia,
e morrai sapendo
che nulla è più bello, più vero della vita.
Prendila sul serio
ma sul serio a tal punto
che a settant'anni, ad esempio, pianterai degli ulivi
non perché restino ai tuoi figli
ma perché non crederai alla morte
pur temendola,
e la vita pesera' di piu' sulla bilancia.

(Nazim Hikmet, 1948)

Monday, December 1, 2008

Questa me l'ero persa!!!!

Ho letto nelle notizie di yahoo che in Italia un partito di destra , MSI fiamma tricolore, paga se i neonati vengono chiamato col nome di Mussolini o di sua moglie Rachele. A dir la verita' avevo sentito Maurizio Crozza parlare di questo ma pensavo fosse uno scherzo. Il nome Benito non mi piace ma Rachele e' anche un bel nome e ora uno che fa se non e' di destra? Chiama una bimba Rachele e rinuncia al premio o se lo prende comunque, tanto e' tutto di guadagnato? Coi tempi che corrono 1500 euro fanno comodo.

Ecco di seguito l'articolo pubblicato da Yahoo:

Italian party to pay for babies named after Mussolini

The front cover of one of some 2,000 calendars featuring nostalgic photographs Reuters – The front cover of one of some 2,000 calendars featuring nostalgic photographs of former dictator Benito …

ROME (Reuters) – An Italian right-wing party is offering 1,500 euros ($1,930) to parents who name their babies after wartime fascist dictator Benito Mussolini or his wife Rachele, saying their names are under threat.

The MSI-Fiamma Tricolore party, the descendant of Mussolini's fascist party, said the initiative in the poor, southern region of Basilicata was meant to keep alive names "at risk of extinction" and pay tribute to the movement's roots.

"Benito and Rachele are nice names and I hope our original initiative will get people going," party official Vincenzo Mancusi told Reuters.

The bonus -- intended to pay for baby clothes and food -- applies to babies born in 2009 in five villages where the birth rate is especially low, Mancusi said.

Mussolini ruled from 1922 to 1943 when he was ousted after leading Italy to ruin by entering World War Two as an ally of Germany. He was executed along with his mistress Claretta Petacci in 1945. His widow Rachele died in 1979.