Thursday, July 31, 2008

Nuovo business


Un modo nuovo di fare affari senza mettere fuori una lira, solo un po' di gas. Questa e' l'inserzione che ho trovato in ebay. com

Limited Edition FART IN A BOTTLE! Must See! HURRY CLICK

Buy it while its still FRESH!!! MINT CONDITION! LOOK!

Praticamente dice: Edizione limitata di scorreggia in bottiglia. Devi vedere. Clicca in fretta. Comprala quando e' ancora fresca!!! In ottime condizioni! Guarda!
Sotto l'indirizzo della pagina in ebay per chi non ci crede.

http://cgi.ebay.com/Limited-Edition-FART-IN-A-BOTTLE-Must-See-HURRY-CLICK_W0QQitemZ150276638756QQihZ005QQcategoryZ1469QQssPageNameZWDVWQQrdZ1QQcmdZViewItem

Si spedisce in tutto il mondo. Viene anche specificato che e' estremamente puzzolente. E' all'asta per 26 dollari e ci sono gia' 6 offerte. Il costo di spedizione negli USA e' di 3.99.

Wednesday, July 30, 2008

Pacific Grove



Pacific Grove e' una bella cittadina della contea di Monterey nota per le sue case vittoriane, le spiagge e l'annuale migrazione delle farfalle monarca. Ha appena 16.000 abitanti , e' situata tra Monterey e Pebble Beach e appena 5 miglia da Carmel. Alcune delle case vittoriane sono state oggi trasformate in bed & breakfast. La citta' e' anche conosciuta per Point Pinos Lighthouse, il faro piu' vecchio della California sempre stato in funzione e per il museo di storia naturale. Pacific Grove com'e' oggi ha avuto inizio nel 1875 come campo estivo metodista, dove centinaia di persone si radunavano in tende. In seguito, le farfalle, l'odore dei pini, l'aria fresca del mare portarone altre persone per meditare e riposare.
Come Carmel, e' considerata un paradiso per gli artisti ed e' rifugio per molti di loro.





Tuesday, July 29, 2008

Il costo della benzina




Il costo della benzina:

C'e' chi prega, c'e' chi ruba e c'e' chi si dispera.
Nel post di ieri ho scritto di quel gruppo che prega affinche' la benzina cali, oggi leggo che a San Jose un uomo ubriaco e' entrato in un piccolo aereoporto e ha cercato di riempire il serbatoio della sua macchina con carburante per jet. E' stato arrestato per guida in stato di ubriachezza e tentato furto.
Io invece passo i pomeriggi a cercare in internet voli per l'Italia e sono disperata; il prezzo e' piu' che raddoppiato. Oggi, per il volo che normalmente prendiamo e che costava per due persone circa 1500 dollari, costa piu' di 4000. Forse e' il caso che mi unisca anch'io al gruppo di preghiera di San Louis e sperare che avvenga qualche miracolo. Nel frattempo sto pensando di volare in mongolfiera.

Monday, July 28, 2008

Notizie assai curiose


St. Louis - Due incontri di preghiera saranno tenuti ai distributori di benzina di San Louis per ringraziare Dio di avere abbassato il costo della benzina e per chiedere di continuare ad abbassarla. Darrell Alexander, Midwest co-chair del movimento Preghiera della pompa,dice che gli incontri saranno lunedi pomeriggio al distributore Mobil in centro San Louis.
I partecipanti faranno benzina, pregheranno e canteranno " We Shall Overcome" con il nuovo verso " Noi avremo prezzi piu' bassi"
Un attivista da Washington D.C., Rocky Twyman, ha detto che se i politici non hanno potuto abbassare il costo della benzina e' ora che Dio intervenga.
Il gruppo pensa che la preghiera aiuti, i prezzi infatti stanno andando sotto i 4 dollari al gallone.
( Yahoo! News e Associated Press)

Sunday, July 27, 2008

Canzone della domenica " Ho visto un re"

La canzone di Enzo Iannacci " Ho visto un re " e' oggi attualissima piu' che mai.
In questo video Iannacci la canta con Dario Fo. Grandi!

« E sempre allegri bisogna stare,
ché il nostro piangere fa male al re,
fa male al ricco e al cardinale,
diventan tristi se noi piangiam. »

Saturday, July 26, 2008

Una poesia di Carmen Yáñez



Cenotafio

Erano giovani i morti della mia generazione.
Ridevano, colmavano gli spazi,
bruciavano le loro candele, nemmeno ci pensavano alla morte. Nel ventre, il seme nelle volontà, un'utopia. Nell'ora dell'insolente daga li sorprese l'odio negli occhi della bestia Erano giovani i morti. Poi se ne andarono chissà dove con tutti i loro semini. La verità è che mi restano solo le loro risate quando accendevano le torce per illuminare i sentieri.
E alla fine: un pozzo profondo d'oblio un calcestruzzo di farisei un altro foglio negli scaffali della storia Loro perseverarono. Tenaci nella loro morte senza resa irrompendo per sempre nella memoria.



Thursday, July 24, 2008

Moss Landing




Moss Landing e' una piccola cittadina di appena poco piu' di 300 abitanti situata sul litorale della baia di Monterey. E' appena dieci o quindici minuti di macchina da Salinas, percorrendo la Highway 1. Di importante ha un laboratorio marino che fa parte dell'universita' dello stato della California e l'istituto di ricerca del Monterey bay Aquarium. La cosa che deturpa il bel paesaggio e' invece l'impianto di gas naturale che produce 2,538 megawatts, ed e' visibile in un giorno senza foschia fino a Santa Cruz al nord e Monterey al sud.
A me piace andarci perche' ci sono dei caratteristici ristorantini dove puoi mangiare pesce fresco e dopo pranzo puoi fare una passeggiata e visitare i tanti negozi di antichita'.







Monday, July 21, 2008

Citta' approva ordinanza per le mutande

( by dogfromspace www.flickr.com)

Gli amministratori della citta' di Lynwood in Illinois , la scorsa settimana, hanno approvato un'ordinanza per cui le persone che verrano trovate con le mutande in vista di 5 o 8 centimetri, verrano multate di 25 dollari.
E qui mi sorge una domanda. Ma se uno indossa i jeans senza mutande, niente multa??
Molte citta' degli Stati Uniti hanno bandito i pantaloni a vita bassa. Questa settimana e' stata la volta di Riviera Beach in Florida dove i trasgressori verranno multati di 150 dollari, in Flint , Michigan, addirittura di 500 dollari e la possibilita' di fare da 95 giorni a un anno di galera.
Un barbiere di Linwood dice che vede questi ragazzi passare davanti al suo negozio coi jeans con il cavallo cosi' basso che non capisce come facciano a camminare senza inciampare.



Questo della foto che segue non e' proprio un ragazzino, e' un autista di autobus; sarei curiosa di sapere se lui verra' multato oppure la legge vale solo per quei ragazzini afro-americani che amano la rap-music e imitano i loro idoli. Nell'altra foto uno studente si china per prendere appunti.


Sunday, July 20, 2008

Sparnocchi alla viareggina e gamberoni al cartoccio

Sparnocchi alla viareggina


Ingredienti
800 g di scampi
10-12 pomodorini a ciliegia
8 cucchiai di olio extravergine d’oliva
½ bicchiere di vino bianco
un ciuffo di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
sale e pepe

Preparazione Ricetta
Lavate gli scampi e metteteli a scolare in uno scolapasta. In una padella con l'olio fate soffriggere lo spicchio d'aglio, intero o tritato a vostro piacere, a fuoco lento. Aggiungete gli scampi, aumentate la fiamma e fateli saltare, rigirandoli. Salate, pepate e aggiungete i pomodorini tagliati in quattro parti. Sfumate con il vino bianco e fatelo evaporare, rigirando il composto con un cucchiaio di legno. Aggiungete il prezzemolo tritato. Servite gli scampi caldi. Buonissimi anche per condire gli spaghetti.

























GAMBERONI AL CARTOCCIO



Un piatto semplice da prepararsi ma buonissimo



Lasciate marinare i gamberoni per circa 2 ore in un battuto di olio, sale, pepe, aglio schiacciato, il succo di limone e prezzemolo tritato; di tanto in tanto mescolate per bene. Trascorso questo tempo prendete della carta stagnola e formate un cartoccio nel quale mettete i gamberi con il loro sugo di marinatura, chiudete per bene e cuocete in forno a 200° per circa 20 minuti.
Servite con il sughino che si sarà formato durante la cottura nel cartoccio.

Saturday, July 19, 2008

Dedicato a mia mamma






















Mia madre era una santa


Mia madre era una santa
faceva dei miracoli
nella dispensa vuota
trovava sempre qualcosa:
tre quattro patate
una manciata di farina
un paio d'uova
e dell'olio fritto,
girando il tutto
nella pentola sulla stufa
«su cui» diceva
«si poteva stare anche col culo nudo»
tanto era fredda
ci serviva dei piatti fumanti
dai mille sapori
un primo un secondo...

( Edith Bruck )








Ho sceso dandoti il braccio


Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
E ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora, né più mi occorrono
Le coincidenze, le prenotazioni,
le trappole, gli scorni di chi crede
che la realtà sia quella che si vede.

Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
Non già perché con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perché sapevo che di noi due
Le sole vere pupille, sebbene tanto offuscate,
erano le tue

(Eugenio Montale)



Friday, July 18, 2008

Abbraccio virtuale


Cristina, un'amica d'infanzia, mi manda questo award dal suo blog http://ilmondo.myblog.it/
Contraccambio il suo abbraccio virtuale con tanto affetto e aspetto d'incontrarla realmente al mio prossimo viaggio in Italia.
Grazie Cristina!!

Thursday, July 17, 2008

Rodeo















































E' una settimana ricca di eventi sportivi questa a Salinas. Ieri e' iniziato, con la corsa dei tori, il rodeo che si concludera' domenica; domani invece inizieranno le prove per la corsa motociclistica di domenica a Laguna Seca con Haiden, Valentino Rossi e altri famosi campioni.
Quello di Salinas e' il rodeo piu' famoso della California, quest'anno e' il 98esimo. Piu' di 700 cowboys e cowgirls sono in gara nella corsa dei tori, lotta con le giovenche, tiro del lazzo etc...Il premio e' di 500.000 dollari di premi in contanti e l'agognata cintura di Salinas con la fibbia in oro e argento.

Tuesday, July 15, 2008

Barack Obama


Barack Obama e il suo flip flop

Sono delusa da Barack Obama e con me tanti suoi sostenitori furiosi con lui perche' il 9 luglio ha votato il progetto di legge che permette all'amministrazione Bush di continuare il suo programma di
registrazioni senza autorizzazione, una misura che in precedenza aveva detto che avrebbe contrastato. Non solo, sta cambiando idea sul ritiro dall'Irak, sull'uso delle armi.....insomma sta slittando velocemente verso il centro e non credo che questo l'aiuti, infatti ha gia' perso parecchi punti nei sondaggi, anche se per ora rimane in testa. Credo che tante persone che non andavano piu' a votare abbiano votato nelle primarie per lui perche' era in lui che vedevano il cambiamento, ora sta diventando un politico come tanti. Nonostante la delusione spero che a novembre lo votino lo stesso perche' l'altro sarebbe una disgrazia non solo per gli Stati Uniti ma per tutta l'umanita'.

Sunday, July 13, 2008

La stella della sera

( foto Astrolazza)


La stella della sera



L'estate era al suo meriggio,
e la notte al suo colmo;
e ogni stella, nella sua propria orbita,
brillava pallida, pur nella luce
della luna, che più lucente e più fredda,
dominava tra gli schiavi pianeti,
nei cieli signora assoluta -
e, col suo raggio, sulle onde.
Per un poco io fissai
il suo freddo sorriso;
oh, troppo freddo - troppo freddo per me!
Passò, come un sudario,
una nuvola lanugiosa,
e io allora mi volsi a te
orgogliosa stella della sera,
alla tua remota fiamma,
più caro avendo il tuo raggio;
giacchè più mi allieta
l'orgogliosa parte
che in cielo svolgi a notte,
e di più io ammiro
il tuo fuoco distante
che non quella fredda, consueta luce.

Edgar Allan Poe

Saturday, July 12, 2008

Luther Vandross e Maria carey - Endless Love

Una canzone bella , Maria Carey e Luther Vandross sono molto bravi. Ascoltare Luther Vandross e sapere che non c'e' piu', mi commuove





e ora invece una bella risata...............

Friday, July 11, 2008

Oh questi americani!!


Traduco dal Monterey Herald di oggi:

Knoxville, Tenn.

Uomo querela la chiesa per una caduta spirituale

Un uomo dice di essere stato cosi' preso dallo spirito di Dio che e' caduto e ha battuto la testa durante la sua adorazione.
Ora vuole cha la chiesa di Lakewind paghi 2,5 milioni di dollari per le spese mediche, mancati guadagni, dolori e sofferenze.
Matt Lincoln dichiara che la sua querela e' dovuta al fatto che la compagnia di assicurazione della chiesa si e' rifiutata di pagargli le spese mediche. Il 57enne ha avuto due operazioni dal giugno 2007, periodo della caduta, ma ancora ha dolori alla schiena e alle gambe.
Racconta che, stava chiedendo a Dio di avere "un'esperienza reale" e mentre pregava e' caduto per la forza dello Spirito .
Gli avvocati della chiesa dicono che gli altri fedeli l'hanno visto ridere quando era ancora sul pavimento dopo la caduta. Dicono inoltre che non ha fatto abbastanza attenzione per la sua incolumita'.

Thursday, July 10, 2008

AUGURI NONNO!!

Auguri per il tuo compleanno, anche se di ritardo, e per la tua vita futura senza la divisa :-)
Hai dei bellissimi nipotini. Complimenti!

Wednesday, July 9, 2008

Funerali online

Probabilmente non sarai capace di pianificare il tuo funerale quando arrivera' il tuo momento; oggi pero' e' possibile anticipare i tempi e organizzare tutto online.
Il sito www.mywonderfullife.com di Minneapolis permette ai membri di organizzare il proprio funerale. Inoltre fino a sei persone, tra familiari e amici, possono avere accesso al sito in modo tale da aver informazioni sui tuoi desideri , sul testamento e sul numero di conto corrente bancario.
Qui altre cose che tu puoi fare con MyWonderfulLife.com:

- Lasciare lettere alle persone amate
- Musica e scritti che ami
- Lasciare i tuoi ricordi favoriti e ogni altra cosa che ti piace condividere
- Fare in modo che i tuoi Angeli conoscano dove sono tutte le cose come, conti correnti bancari, testamento e altre importanti informazioni.

- Essere sicuro che ci sia qualcuno che si prendera' cura dei tuoi figli e dei tuoi cuccioli

- Scrivere il tuo necrologio
- Disegnare la tua tomba
- Scaricare le foto che preferisci vengano usate per il tuo " memorial"

Altro sito e' a Londra www.yourdeathwish.com e piu' o meno offre gli stessi servizi.

Tuesday, July 8, 2008

Corvi e cornacchie

















Ho sempre associato le cornacchie alla nebbia, alla brughiera, mai mi sarei aspettata di trovarne cosi' tante nella "sunny" California.
Le vedi dappertutto, sole o in compagnia, attraversare la strada a passo svelto come tante grasse suore nere o mentre sfuggono l'attacco di un piccolo mockingbird solo perche' si sono avvicinate troppo al loro nido.






Eduardo Galeano, nel suo libro " Memorie del fuoco" racconta della cornacchia:
( traduco liberamente)

"I laghi erano secchi, i letti dei fiumi vuoti. Gli indiani Takelma, morendo di sete, mandarono un corvo e una cornacchia in cerca d'acqua. Il corvo si stanco' subito, fece la pipi' in un secchio e disse che era acqua che aveva portato da un posto lontano. La femmina continuo' a volare. Ritorno' molto piu' tardi con un carico d'acqua fresca e salvo' il popolo Takelma dalla sete.
Come punizione il corvo fu condannato a soffrire la sete durante l'estate. Incapace di bagnare la sua gola quando fa caldo, parla con una voce molto roca."

Monday, July 7, 2008

Saturday, July 5, 2008

Il cielo

.


















.Io restai a lungo supino, con gli occhi aperti, il viso e le braccia coperti di paglia. La notte era chiara, fresca e penetrante. Non c'era la luna ma le stelle sembravano appena lavate dalla pioggia e, sul sonno cieco di tutti gli altri, scintillavano tremolando solo per me nel grembo del cielo...

Pablo Neruda Confesso che ho vissuto - Einaudi ed. 1998







Laudato sie, mi' Signore cum tucte le Tue creature,
spetialmente messor lo frate Sole,
lo qual è iorno, et allumini noi per lui.
Et ellu è bellu e radiante cum grande splendore:
de Te, Altissimo, porta significatione.

Laudato si', mi Signore, per sora Luna e le stelle:
in celu l'ài formate clarite et pretiose et belle. ...

San Francesco d'Assisi - Il Cantico Delle Creature



foto: www.astrolazza.blogspot.com



Friday, July 4, 2008

Thursday, July 3, 2008

Spiaggia







Alcune foto scattate oggi nel primo pomeriggio. Le uniche persone che ho visto: alcuni pescatori, orme di cavalli, poi deserto assoluto. La spiaggia e' quella piu' vicina a Salinas, circa 20 minuti di macchina.

Wednesday, July 2, 2008

Il mio hobby preferito



Ora che ho tanto tempo libero potrei farlo in qualsiasi momento ma ho le mie abitudini. In pubblico non ce la faccio a farlo, ho provato ma perdo la concentrazione, la gente mi distrae. In treno preferisco guardare dal finestrino. In macchina a volte l'ho fatto per necessita', una cosa veloce pero' perche' mi da' la nausea.
Saro' metodica, senza fantasia, ma il posto dove lo faccio sempre e' la sera a letto e sempre nella stessa posizione. E' il momento che aspetto di piu' durante il giorno. Mi rilassa, sento che mi fa proprio bene. E' come una droga.





L E G G E R E!!!!


Ieri sono andata alla biblioteca e mi sono presa un po' di scorta. Ora ho il periodo sudamericano ( ho appena riletto " Un continente desaparecido" di Gianni Mina' e mi sono indignata di nuovo) allora ho trovato un libro di Jorge Amado che credo di non aver mai letto " Pen, sword, camisole" e di Eduardo Galeano i due volumi di " Memory of fire".

Tuesday, July 1, 2008

Berlusconi is back and more brash than ever

Italy's bronzed leader is accused of persecuting Gypsies and evading corruption allegations by granting himself immunity from prosecution. Still he finds time to solicit roles for favourite actresses. Ed Vulliamy reports from Rome

Brazen, brash, bronzed and breezy, Silvio Berlusconi has reminded Italy and the world that he is back with a vengeance and doing what his critics claim he does best: governing the bel paese in his own interests.

While Jewish and Catholic leaders say that a climate of hostility towards immigrants and a policy to fingerprint Gypsy children recall the dark days of fascism, Berlusconi has been caught telephoning state television executives to ensure that his 'little butterflies' - as he calls his favourite actresses and female dancers, and one in particular who is annoying him - get to play the roles they want in TV soaps. 'They're all Marilyn Monroe,' he promised one producer.

As the people who elected him in March continue to indicate their priorities in the polls are the same as usual - salaries, taxes and pensions - Berlusconi is using his office to embark on the final offensive of his longest-running and most heartfelt battle: the fight against Italy's judiciary. 'Some of them want me like this,' he scoffed in a speech at the Renzo Piano theatre in Rome, mimicking himself in handcuffs and calling the judges 'a cancer in our democracy'.

With Berlusconi, such provocations come with the territory. Among opposition supporters and in the media, the events of the past few days have inspired sighing references to a film of two years ago, Il Caimano (as in the species of reptile), in which Nanni Moretti plays a fictionalised Berlusconi sentenced to jail, who none the less walks free from the court while a mob hurls debris and a petrol bomb at the judges.

Berlusconi's real-life cabinet decided on Friday to make his office of Prime Minister - and other high offices of state - immune from prosecution, putting Berlusconi in a battle with the judiciary to avoid being tried and convicted for corruption.

Another law aims to suspend for a year trials relating to a range of alleged financial crimes committed before June 2002, potentially derailing a bribery case against Berlusconi, as has happened so many times before.

Meanwhile, Berlusconi's government is pressing ahead with Draconian controls over one of the examining judges' main tools of investigation, wiretapping, and over leaks of wiretaps to the press.

On 18 June, the Senate approved curbs on the use of telephone interceptions, with prison sentences for journalists who publish leaks. That gambit was dramatically undercut however, when a magazine, l'Espresso, last week published a highly comic package of wiretaps in which not only Berlusconi himself but some of his closest aides and opposition leaders apparently pressurise state television executives to cast parts for their favourite actresses.

Judges investigating corruption by an executive of the state television network RAI uncovered a blizzard of calls by politicians of all colours mixing with actresses - and even those women who bounce around on primetime television, a distinctive Italian style pioneered by Berlusconi - and trying to secure them roles on screen.

Berlusconi's own intervention, made when he was leader of the opposition, is heartfelt. The Italian Prime Minister is recorded as seeking a part for a comely blonde called Antonella Troise, of whom he says to the executive: 'This nutter has taken it into her head that I hate her, and am blocking her career, so do me this favour because she's getting dangerous.'

Calling a producer named Guido de Angelis, Berlusconi says: 'Look, for all these little butterflies I thank you; you've found places for all I've given you? You want divas? They're all Marilyn Monroes!' 'Mata Haris more like', replies the producer. 'Guido,' Berlusconi responds. 'I propose Mother Teresa of Calcutta, that will teach them.'

It's not only Berlusconi who is involved. His senior adviser, Gianni Letta, wanted a role for a lady in a series called A Place In the Sun, and his lifelong ally, Fedele Confalonieri, has also been on the line to RAI - as has the centre-left champion Francesco Rutelli (trounced at the recent Roman mayoral elections by a neo-Fascist candidate) who is trying to get a part for an acquaintance called Maria Scicolone in a series about Sophia Loren's family.

Rather than wince at the absurdity of the exchanges, and the networks of influence they appear to expose, Berlusconi and his government have rounded on the judiciary and its manipulation of wiretapping and the media for 'political purposes', demanding changes to the wiretapping law as a matter of 'extreme urgency'. So the starlets and their putative roles have become yet another cause célèbre for Berlusconi as he pursues his enemies in the legal profession.

The reasons for Berlusconi's animosity are many, but the most urgent is that he is currently accused of 'judicial corruption' along with David Mills, estranged husband of the British Olympics minister, Tessa Jowell, having allegedly paid Mills a bribe of $600,000 in return for giving false testimony on his behalf. Since 1981 Mills, a corporate lawyer, has established an offshore network of companies on behalf of Berlusconi's Fininvest umbrella company. Both men deny all charges and wrongdoing.

Examining judges in Milan say they are nearing the end of gathering testimony and could reach a verdict before the summer recess (though another charge of money-laundering against Berlusconi and Mills is running into the sands, once again under the statute of limitations).

So the battle that began in earnest with Berlusconi's entry into politics in 1993 continues. Back then Italy was at the end of an extraordinary period during which an entire political class became the subject of a judicial investigation known as Mani pulite (Clean Hands). The examining judges were beginning to close in on Berlusconi's media networks and Fininvest business empire and their connections to senior politicians. Then, in a move which transformed the country's politics, Berlusconi formed his Forza Italia party and filled the vacuum at the top by winning the election of 1994.

The spearhead of Clean Hands, Judge Antonio Di Pietro, said on Friday, following the wiretap scandal: 'This is not a matter of a Prime Minister put in the mire by a magazine, but the behaviour of a television proprietor who happens to be Prime Minister and intervenes to ask favours. If that is not a conflict of interests, I don't know what is.'

As for the immunity package, Di Pietro called for the gathering of signatures in the streets and squares for a referendum over the proposed law, with a view to abolishing it through plebiscite. 'Berlusconi may be shrewd, but I'm not a dunce,' he said. Meanwhile, the vice-president of the judiciary, Nicola Mancino, condemned the suspension of cases as 'an occult amnesty'.

Having elected Berlusconi, the Italian public does not share his concern about the judiciary. Recent polls show the usual preoccupations with salaries and pensions, with only 3.4 per cent interested in the magistrature. His anti-immigration policies are popular, with large majorities favouring the demolition of gypsy camps around Rome and other cities.

However, the new climate, and a move to fingerprint gypsy children, has brought condemnations from the Catholic charity Caritas, Unicef and Amos Luzzatto, former head of the Union of Jewish Communities, who said that the move recalled 'days when I could not go to school, and people would point at me saying: "Look, mummy, it's a Jew". This is a country that has lost its memory.'

But the sensitivities of Italy's migrant populations are the last thing on Berlusconi's mind.



Che tristezza l'Italia!!

Povera Italia come sei ridotta!!! Qualcuno dovra' pure fare qualcosa..............Se si aspetta Veltroni si sta freschi.......