Sunday, November 30, 2008

La metropolitana di Mosca

Una visita alla metropolitana di Mosca accompagnati dalla bella musica di Boccherini e Rossini.







Saturday, November 29, 2008

Mia figlia fotografa







Alcune foto scattate da Ilaria in Ecuador dove si trova da circa un mese.

Friday, November 28, 2008

Venerdi nero

Parcheggio di Wal-Mart a Jacksonville, Alabama, alle 5 e un quarto di stamani








Negli Stati Uniti il venerdi nero ( Black Friday) e' il venerdi dopo la Festa del Ringraziamento quando comincia la stagione delle vendite di Natale. E' il giorno dei grandi sconti, quando la gente e' gia' in fila alle 4 di mattina davanti ai negozi nei grandi centri commerciali.

Stamani, venerdi nero, un impiegato della Wal-Mart di Long Island e' morto dopo essere stato calpestato da una folla di compratori che si sono precipitati alla porta d'ingresso e accalcati nel negozio trasformando l'annuale rito alla ricerca di un affare in una pazzia.
Il trentaquattrenne impiegato, trasportato in ospedale, e' stato dichiarato morto alle sei di questa mattina.
Altre tre persone sono rimaste ferite e una donna incinta di 28 anni ha abortito.
Un testimone ha dichiarato che stava dietro alla folla( c'erano circa 2000 persone ad aspettare che le porte si aprissero) a circa le 5 del mattino quando la gente ha cominciato a premere le porte dai cardini e correre dentro il negozio. Diverse persone sono state buttate a terra, i genitori hanno dovuto tenere fermi per le mani i loro figli per impedire che fossero trascinati nella calca. Stavano cascando tutti uno sopra l'altro, e' stato terribile.

Tuesday, November 25, 2008

Superficialita'

(foto by Ilaria Lazzarini)



Superficialità! – Caro peccato,

Compagna mia e nemica mia carissima!

Tu versasti il sorriso nei miei occhi,

E la mazurka in tutte le mie vene.

Da te ho imparato a non tener l'anello,

Non m'avrebbe la vita presa in sposa!

A cominciare a caso, dalla fine,

E a finire però sempre daccapo.

A essere fuscello, e essere acciaio,

In questa vita, in cui si può sì poco...

A scioglier la tristezza con la cioccolata,

E a sorridere in viso a chiunque passa!


(Marina Ivanovna Cvetaeva)

Sunday, November 23, 2008

Studente arrestato per " gas attack"

Non si puo' far nulla!!!



Stuart, Florida.

Uno studente tredicenne di una scuola della Florida, e' stato arrestato perche' scorreggiava e spengeva i computers dei suoi compagni di classe..
Secondo il rapporto rilasciato lo scorso venerdi' dallo sceriffo della contea di Martin, "il ragazzo disturbava continuamente la classe facendo intenzionalmente flatulenze. Egli poi spengeva i computers che altri studenti stavano usando".
La polizia ha arrestato il ragazzo dopo che ha confessato il suo comportamento, ' e' stato accusato di disturbo della funzione scolastica ed e' stato poi rilasciato alla madre.

http://www.northcountrygazette.org/2008/11/22/criminal_gas/ :



Florida Student Arrested For Passing Gas


STUART, FLA—Don’t the police in Martin County have anything better to do than police farts?

Are criminal charges, judicial and prosecutorial resources and taxpayer dollars warranted to prosecute a 13-year-old child for farting?

Can’t school officials handle disruptive students?

A 12-year-old student at the Spectrum Junior-Senior High School in Stuart, Fla., was arrested Nov. 4 by the school’s resource officer, a member of the Martin County Sheriff’s Office, after a teacher said that he had “deliberately passed gas to disrupt the class” and had turned off the computers of his classmates.

The boy’s name was withheld due to him being a juvenile.

According to the police report, the boy “continually disrupted his classroom environment” by intentionally passing gas and shutting off computers other students were using.

The boy had been taken to the administration office for disciplinary action and on questioning, admitted his behavior. He was then criminally charged with “disruption of school function”.

The 4’ 11” prep was turned over to his mother following the arrest. He observed his 13th birthday on Nov. 15. 11-22-08







Friday, November 21, 2008

Rene' Magritte

Oggi e' il 110 compleanno di Rene' Magritte.

Friday, November 14, 2008

Corso per interpretare le istruzioni degli aerei

Siccome sono vicina al rientro negli Stati Uniti, comincio ad interessarmi di nuovo agli aerei e a tutto quello inerente ai voli, soprattutto come salvarsi in caso di incidenti.




Wednesday, November 12, 2008

Vietato usare l'accendino nel bagno!



By Daily Mail Reporter

Uno scolaro tedesco, Dennis Bueller di 13 anni, e' stato spinto fuori dal gabinetto ed e' volato attraverso la finestra; la toilette e' esplosa in una palla di fuoco perche' il ragazzo ha usato un accendino subito dopo aver usato uno spray per profumare la stanza.

" Ho usato lo spray perche' ci puzzava" ha detto Dennis.

" Poi ho cominciato a giocherellare con l'accendino che mio papa' aveva lasciato li' e all'improvviso ho visto questa fiamma arancione e mi sono ritrovato fuori casa con i miei vestiti bruciati che puzzavo come un barbecue".

Sullo spray Purple Rose c'era scritto di non usarlo vicino a una fiamma ma Dennis ha ammesso di non aver letto le istruzioni.

Il ragazzino e' stato portato all'ospedale e piu' tardi trasferito a un centro ustioni. Ha bruciature sul viso, braccia, gambe e torace e avra' bisogno di mesi di cure.



Tuesday, November 11, 2008

Donna uccisa dalla bara del marito

(la bara assassina)


Quando si dice il destino................


Una donna brasiliana e' morta dopo essere stata colpita dalla bara del marito quando il carro funebre e' stato coinvolto in un incidente. La donna, 67 anni, stava andando al cimitero per seppellire il marito morto il giorno prima. Il carro funebre e' stato tamponato da un'Alfa Romeo
e la cassa da morto ha colpito violentemente la testa della donna, che stava sedendo nel sedile anteriore, uccidendola all'istante.

Marciana Silva Barcelos e la sua famiglia stavano andando al cimitero della citta' di Alvoradanello stato brasiliano del Rio Grande do Sul, per il funerale del marito, Josi Silveira Coimbra. L'uomo settantenne era morto di un attacco di cuore mentre era a ballare.

Nell'incidente e' rimasto ferito anche il figlio della coppia.

( fonte: BBC news)


Friday, November 7, 2008

Nulla e' impossibile


Che vergogna!!! Appena rientro negli Stati Uniti chiedo la cittadinanza americana.

Riporto pari pari dal blog di Marco Travaglio: http://www.voglioscendere.ilcannocchiale.it/




Foto di Roberto CorradiZorro
l'Unità, 7 novembre 2008

"In America - dice Obama - nulla è impossibile". Ma anche l'Italia non scherza, visto il benvenuto che gli han dato Gasparri ("ha vinto Al Qaeda") e Al Tappone ("Obama è abbronzato"). La boiata razzista del Cainano s'inserisce in una tradizione che l'ha reso celebre nel mondo, perché è fuori dai patrii confini che dà il meglio. Le corna a Caceres, in Spagna. L'atterraggio in Estonia ("Bella, l'Estuania"). Le molestie a un'operaia della Merloni in Russia ("voglio baciare la lavoratrice più bella", con Putin che osservava gelido l'amico Silvio intento ad arrampicarsi sulla giunonica ragazza in fuga). Il ricordo dell'11 settembre ("voglio ricordare l'attacco del comunismo alle due torri"). Gl'insulti al mondo islamico ("Dobbiamo esser consapevoli della superiorità della nostra civiltà su quella islamica, ferma a 1400 anni fa)". Le ganassate da latrin lover col danese Rasmussen ("E' più bello di Cacciari, lo presenterò a Veronica") e col tedesco Schroeder ("Parliamo di donne: tu te ne intendi, ne hai cambiate tante, eh eh"). Il "kapò nazista" al socialista tedesco Schulz. La mania di regalare orologi a chiunque, anche durante il G8 mentre parlava Chirac. E poi i tentativi di rimediare alle gaffes, raddoppiandole. Come quando rivelò di aver "dovuto riesumare le mie doti di play boy e fare la corte alla presidente Tarija Halonen per portare da Helsinki a Parma l'agenzia alimentare europea". La Finlandia protestò, e lui esibì una foto della Halonen: "Ma vi pare che io mi metta a far la corte a una così?". Pezo el tacon del buso. Infatti l'altroieri ha dato degli "imbecilli" e poi dei "coglioni" a quelli che non hanno gradito il suo umorismo da Ku Klux Klan, mandandolo alla fine "affanculo". Ora si spera che non incontri mai Mandela: "Ohè, Nelson, troppe lampade eh?".
(Foto di Roberto Corradi)

Wednesday, November 5, 2008

Sunday, November 2, 2008

La fiera dei morti

Artigianato peruviano
I famosi brigidini
Fiori finti
Successo della fiera dei morti a Camaiore
Formaggi e salumi vari
La porchetta calda calda

Saturday, November 1, 2008

Coppia finisce in galera per una dentiera persa


Dal Tampa Tribune:

Tampa - Florida. Nessuno ha visto i denti falsi di Louise Deeringer dietro la TV se non quando era troppo tardi. A quel momento, Deeringer e il suo boyfriend da 11 anni, Guy Dugas, avevano litigato gia' cosi' tanto su dove si trovassero i denti, che la polizia li aveva arrestati entrambi.

Tutto e' cominciato alle 23.15 di giovedi in una casa al 6012 di Brodway Ave., quando Deeringer ha cominciato a chiedere al suo boyfriend dove avesse messo i denti. Dugas, 49, ha detto che non sapeva dove fossero ma Deeringer, 56, non gli ha creduto. La polizia ha dichiarato che allora Dugas si e' arrabbiato e ha dato alla donna " lezioni di volo"; cioe' l'ha buttata prima per aria e poi sul pavimento della cucina. Deeringer allora ha preso un coltello da cucina e ha cominciato a rincorrerlo per la casa dicendo : " mi devi dire dove hai messo i miei denti altrimenti ti ammazzo" Dugas si e' chiuso nel bagno e la donna ha iniziato ad accoltellare la porta. Dopo che la polizia e' arrivata la donna ha trovato i denti dietro la TV.

La donna e' stata denunciata per assalto a mano armata e il boyfriend per violenza domestica.
Tutti e due restano in cella oggi. La cauzione non e' ancora stata stabilita.